Analisi Settimanale: Crude Oil verso i 90$

di Francesco Giocondo 1

oilNel primo giorno di contrattazioni dell’ottava conclusa si è assistito alla violazione al rialzo dei 72$ sul future Crude Oil: è la seconda da Agosto 2009, e vista l’accelerazione che ne è conseguita sembra ormai delineata la situazione fino a 90$, target di medio periodo e vero spartiacque nel lungo.

Cinque giornate di rialzo frenetico, con acquisti che superano di gran lunga le vendite allo scoperto e le prese di profitto, permettono a chi è entrato in posizione di spostare gli stop direttamente in pari sul prezzo di innesco del segnale (la chiusura di giornata di Lunedì scorso).

Gli oscillatori confermano la forza del movimento, lasciando intendere che vi sono buone possibilità di vedere presto raggiunto il target indicato, ed anche l’assenza di fan durante il percorso facilita la view: il tutto verrebbe negato solamente sotto a 65$, nonostante lo stop-loss della posizione vera e propria sia molto più alto.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.