Analisi Tecnica: Aud/Jpy

di Francesco Giocondo Commenta

audjpyIl cambio Aud/Jpy non è molto trattato anche a causa dell’ampio spread proposto dagli intermediari specializzati. La sua situazione di medio periodo però risulta interessante vista la formazione in corso: dopo aver segnato nuovo minimo assoluto a 55 si è sviluppato un rimbalzo che sta lentamente diventando una fase laterale. Un recupero tanto debole e lo svilupparsi di una fase laterale diminuiscono la forza del rimbalzo ed il sentiment degli operatori. Attualmente l’indecisione è forte, ma nel momento in cui si prenderà una direzione chiara si svilupperà un trend da seguire per qualche mese. Uno sviluppo ribassista porterebbe il cambio a livelli decisamente più bassi del minimo assoluto, probabilmente con movimenti violenti e scarsi rintracciamenti. Uno sviluppo rialzista invece della situazione consentirebbe il recupero immediato dei 72 per arrivare successivamente a contatto con la media mobile lenta posta a 86. L’RSI in zona neutra conferma l’indecisione, ma lo stazionamento in ipervenduto e una divergenza rialzista propendono per il manifestarsi di un rimbalzo corposo verso i target indicati.
Il superamento della dinamica verde passante per 63,5 coincidente con la media mobile veloce fornirà un primo ingresso rialzista a rischio limitato, mentre le prossime resistenze sono poste a 75 e 78. In basso invece la dinamica a 50 diventa il primo target di un affondo, ostacolato solo dal supporto dinamico passante per 58,4.