Analisi Tecnica: il Gold non convince

di Francesco Giocondo Commenta

La salita del Gold nell’ultimo mese di contrattazioni è avvenuta in modo molto “ordinato”, con pochi ritracciamenti e di bassa entità, realizzando una salita piuttosto retta; tuttavia il movimento non riesce a convincere i trader di breve, visto che se si guada da vicino risulta molto insicuro e pieno di cambi di direzione veloci oltre che gap tra le giornate.

La soluzione per chi è rimasto fuori dal Mercato è di attendere un ritracciamento vero che punti al 50% del movimento avuto fin’ora; circa a 1200 passa il supporto statico sul quale è possibile provare l’acquisto con il reverse pronto a 1180 punti. In caso di ripartenza da questi livelli il Mercato tornerà facilmente sopra i massimi assoluti per continuare il movimento rialzista da seguire poi in trailing stop.

La perdita di 1180 invertirà la situazione di breve-medio periodo per un tirono a 1100 punti entro breve.