Borsa di Milano incerto Mps

di Paolo Valori Commenta

euroGiornata critica per il Monte dei Paschi di Siena sulla Borsa di Milano. Una giornata che ha visto un chiaro andamento incerto per via del rinvio del piano industriale da parte del Consiglio di Amministrazione. Infatti, durate la giornata di ieri, si aspettava l’annuncio del nuovo piano industriale, un piano industriale che doveva essere annunciato dalla banca in questione, appunto dal Monte Paschi di Siena, per dare vita alle osservanze dettate dalla Commissione Europea, osservanze che il gruppo sarà tenuto a rispettare nel prossimo futuro. Infatti è proprio la Commissione Europea che dovrà dare, sulla base positiva del nuovo piano industriale, il via libera ai Monti bond. Tutta questa situazione economica ha resto nella giornata di oggi decisamente incerto il titolo del Mps.

Durante la giornata di ieri il Consiglio di Amministrazione del Monte dei Paschi di Siena si era riunito per valutare e dare vita a questo nuovo piano industriale. Dopo diverse ore d’attesa, in serata è arrivata una comunicazione che faceva presente un rinvio di dieci giorni. Un rinvio che Monte dei Paschi di Siena ha giustificato con la necessità tempistica di completare l’iter formale da presentare alla Commissione Europea. Sembra mancare quella che è la parte formale tra il ministero dell’Economia e delle Finanze e Commissione Europea. Non sono dello stesso parere alcuni opinionisti che hanno ipotizzato che il rinvio è dovuto ad una vera e propria questione di sostanza. Tuttavia l’Unione Europea ha dato il via ai punti più consistenti come l’aumento di 2,5 miliardi e il piano di risparmio per l’ammontare di 1 miliardo.