Forex, come diventare un trader di successo

di Paolo Valori Commenta

Gli errori da evitare.

Una delle regole fondamentali da seguire per diventare un Forex trader di successo? Niente scuse. Diventare responsabili delle proprie azioni, coerentemente con l’obiettivo di non perdere il proprio capitale e cercare di aumentarlo con le scelte giuste.

Le perdite sono parte integrante del trading Forex. Guadagnare vuol dire mettere in conto le perdite. Per ridurle e correre i giusti rischi, in fase di previsioni è necessario assumersi le proprie responsabilità: è imperdonabile lasciare sul terreno il 10% su una posizione per il fatto il trader si rifiuti di ridurre le perdite, o peggio ancora, abbia aperto una posizione oltre i suoi limiti di rischio.

Nel mercato del Forex in relazione al trading, come in tutto il mondo della finanza, o ci si adegua o si fallisce; rifiutare di riconoscere e correggere i propri errori e difetti alla lunga porta al disastro.

Il parere degli esperti:

I mercati possono e faranno di tutto, spesso con movimenti difficilmente prevedibili.
Lo testimonia l’esposione del Long Term Capital Management (LTCM).
Un tempo, è stato uno dei più prestigiosi fondi speculativi del mondo, i cui partner includevano diversi premi Nobel.

Nel 1998, LTCM è fallita, portando i mercati finanziari mondiali quasi in ginocchio, dopo che una serie di complicati giochi di tassi di interesse hanno generato miliardi di dollari di perdite in pochi giorni. Invece di accettare il fatto di essersi sbagliati, gli investitori di LTCM hanno continuato a raddoppiare le proprie posizioni, pensando che il mercato avrebbe cambiato idea, trasformandolo come volevano loro. Il caso ha costretto la Federal Reserve e una serie di banche di investimento ad intervenire per arginare le ingenti perdite. Nelle interviste post-fallimento, la maggior parte dei commercianti LTCM si sono rifiutati di riconoscere i propri errori, affermando che l’esplosione di LTCM fosse il risultato di circostanze estremamente insolite e che sia improbabile che accada di nuovo.

Il difetto degli investitori in questione? Non essersi assunti le proprie responsabilità.