Forex Signals: Euro/Dollaro da comprare o da vendere?

 
Francesco Giocondo
30 settembre 2011

trading13 Forex Signals: Euro/Dollaro da comprare o da vendere?Comprare o vendere Euro/Dollaro? Questa è la domanda che gli analisti si fanno di continuo anche dopo che è stato violato al ribasso il range che da Giugno ad Agosto ha stretto nella morsa il cross e che doveva indicare la via da seguire nel lungo periodo.

Il ribasso che è arrivato con il crollo dei primi di Settembre subito dopo l’incrocio negativo delle medie mobili sul template a 4 ore non ha però convinto i più per la mancata correlazione con l’andamento della borsa e degli altri cambi in generale.

L’operatività è stata quindi rimandata al prossimo segnale attivo sul grafico a 4 ore; le aspettative sono ribassiste ma si attendono comunque gli sviluppi dell’azionario dopo la proroga delle vendite allo scoperto per prendere decisioni di lungo periodo sul cross.

Scendendo nel dettaglio vediamo un segnale invalidato sul grafico a 4 ore che costringe chi segue il template di FareForex a rimanere flat per via della discordanza di tendenze. L’incrocio ancora ribassista delle medie mobili fa’ pensare ad un close daily rosso, sotto a 1.3455 anche se questo vorrebbe dire sovraperformare le aspettative; il recupero di 1.3530 stabile anche in chiusura di giornata invece sarà occasione di acquisto valido anche per l’overnight se Wall Street chiuderà in quella direzione.

L’andamento attuale dell’azionario non esclude le aspettative rialziste di Wall Street, mentre viceversa l’ipotesi di close di giornata verde non è un’indicazione di lungo periodo per nessun settore; nella situazione generale attuale bisogna necessariamente navigare a vista fino a che non ci saranno sviluppi importanti da parte di Bce o Fed che mai come in questo momento hanno una responsabilità enorme da gestire che riguarda il lungo periodo degli stati interessati.

Da escludere completamente l’operatività su Usd/Jpy nel caso si sia già flat; se invece bisogna gestire posizioni aperte allora da controllare in close daily abbiamo il supporto a 76.65 e la resistenza a 76.95.