Forex Trading: la nuova offerta commerciale di Mig

di Simone Ricci Commenta

imagesMig, broker britannico attivo sul web e che fa capo all’omonima casa madre elvetica, ha deciso di modificare la propria offerta commerciale. In effetti, la compagnia inglese ha ritenuto opportuno non tenere più separati i vari conti operativi che fanno riferimento ai singoli clienti, ma di unificare tutto questo. La novità non è di poco conto, in quanto i rapporti sono stati gestiti fino a questo momento in maniera del tutto disgiunta a seconda delle diverse attività di tipo finanziario. Da qualche giorno, invece, i singoli trader avranno l’opportunità di avere a disposizione un conto unico per effettuare il trading sulle valute (Forex Trading dunque), ma anche sugli indici e sui metalli preziosi (in primis oro e argento).

L’offerta in questione, quindi, sarà utile per garantire il Forex Trading sulle valute più importanti a 0,8 pip di spread. Come è noto, il pip rappresenta la misura più piccola dei movimenti dei prezzi utilizzati in questo caso, un acronimo che sta a indicare il Percentage in Point per la precisione. Per quel che riguarda, poi, i Contract For Difference (meglio noti come Cfd), le commissioni applicate da Mig sono praticamente nulle, mentre esiste uno spread apposito di cui tenere conto. Che cosa c’è da dire invece in merito alla console?

La piattaforma per il trading che è stata proposta di recente dal broker online inglese è la Metatrader, ovviamente nelle sue versioni più recenti e aggiornate. Un ulteriore impegno di Mig riguarda la distribuzione alla clientela della ricerca dell’istituto di credito. Si tratta di una produzione molto ricca di contenuti e di analisi che potrà beneficiare di una cadenza quotidiana. In parole povere, i clienti della società dovranno ora abituarsi a tutto questo, novità che possono essere sfruttate già da qualche giorno e che promettono molto, la consueta ambizione che viene messa in risalto da Mig per le sue attività peculiari.