Gli effetti delle dichiarazioni della Fed sul Forex

di Paolo Valori Commenta

Dollaro al ribasso, e euro in risalita, dopo le dichiarazioni della Yellen.

Cosa cambia sul mercato del Forex dopo le parole di Janet Yellen che ha scelto di rinviare l’innalzamento dei tassi di interesse?

Il cambio euro-dollaro EURUSD è stato respinto dalla resistenza a quota 1,1375 più volte fino a romperla, con la coppia scambiata sopra 1.14.

I massimi raggiunti dall’euro-dollaro sono stati a 1,1410 e successivamente a 1,1416, con resistenza a 1,1460.

E’ dunque ancora alta la pressione ribassista sul dollaro USA a causa delle parole della Federal Reserve in sede della conferenza stampa di ieri sera.

Scopri tutti i dettagli sul resoconto dettagliato del discorso di Janet Yellendi Forexinfo.it.

Stiamo assistendo nella mattinata di giovedì ad una seconda ondata di vendita del dollaro USA.

Dopo la rottura è in atto un consolidamento, ma l’euro-dollaro si è stabilizzato al di sopra del livello critico.

L’euro non sembra subire la mancanza di progressi sulla crisi del debito in Grecia. In un discorso al Parlamento tedesco, Angela Merkel non ha mostrato alcun segnale di compromesso con il team ellenico per le negoziazioni, anche se il suo tono non è parso molto duro.

La Federal Reserve ha mantenuto invariata la politica monetaria e ha chiarito che il percorso per l’aumento dei tassi di interesse sarà molto graduale. Ciò si è riflesso nella trama punti, così come nel discorso di Yellen, dove ha detto che la Fed ha bisogno di essere fiduciosi – ha bisogno di più prove del fatto che la ripresa è in corso.

La Fed ha bisogno di essere sicura al momento della decisione e rimane in attesa di segnali più chiari circa la ripresa in corso dell’economia degli Stati Uniti.