Investire nell’ oro, il bene rifugio per eccellenza

di Vincenzo Commenta

lingotti d'oroDa sempre l’oro è stato considerato il metallo prezioso per eccellenza, e il suo valore intrinseco ha sempre rappresentato una sicurezza rispetto al valore cartaceo della maggior parte degli strumenti finanziari. Basti dire cha l’oro rimane ancora oggi una delle compenenti principali delle risreve delle principali Banche centrali mondiali. Ecco allora perchè sopratutto in momenti di crisi come quello attuale, l’oro rappresenta il bene rifugio per eccellenza e non a caso le sue quotazioni,  in questi mesi di mercati depressi, sono schizzate all’insù.

Ma allora come fare per investire nell’oro? Il suo prezzo viene fissato due volte al giorno a Londra in un asta tra i membri della London Bullion Market Association, alle ore 10,30 e alle 15,00. In questo ultima sessione viene battuta la quotazione che farà poi da riferimento al prezzo del bene a livello mondiale. Esistono poi ovviamente i contratti futures anche sull’oro, come per tutte le principali commodities. Il principale è quello scambiato sul mercato del Nymex, ma ne esistono altri scambiati a Chicago, Londra e Tokyo. I prezzi dell’oro vengono influenzati dalla richiesta mondiale di articoli di gioielleria e dalla domanda industriale. Ma  in questo periodo, grande influenza ha la speculazione  finanziaria. L’oro spesso come il petrolio segue in maniera indirettamente correlata la quotazione del dollaro.