Prezzi carne da record

di Alberto Brambilla 1

Anche i prezzi della carne arrivano a livelli record. Per la precisione i futures sulla prossima consegna di bestiame, live cattle com’è denominato sul mercato di Chicago, hanno toccato i 1,2 dollari la libbra, con un rialzo pari all’1,6 per cento rispetto a ieri. Diversi fattori contribuiscono a questo trend: si attendono maggiori importazioni dal Giappone, dove la crisi nucleare scaturita dal sisma dell’11 marzo influenzerà il consumo di carne aumentando l’import da parte di Tokyo; dalla Cina della nuova middle class ci si attende un maggiore consumo di carne in uno scenario nel quale i cinesi stanno mutando alimentazione; l’inflazione che sta attanagliando il globo è il terzo fattore determinante, secondo l’Ocse ha toccato il 2,4 per cento. Buon appetito.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.