Il renminbi offshore è possibile contrattarlo sulla piattaforma di FXMC

di Paolo Valori Commenta

Ora è possibile su tutte le piattaforme di  FXCM Inc. (NYSE:FXCM), operatore di riferimento nei servizi di trading online su Forex e Contracts for Difference (“CFDs”), è possibile avviare delle negoziazioni sul cross valutario USD/CNH (dollaro statunitense/renminbi offshore).

I clienti di FXCM di tutto il mondo, con l’esclusione del Giappone, hanno ora la possibilità di operare sulla seconda economia mondiale, la Cina, tra i maggiori influencer dei mercati internazionali. Gabriele Vedani, managing director di FXCM Italia, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di offrire sulla nostra piattaforma l’USD/CNH perchè questo permetterà ai trader nostri clienti di trarre profitto dall’attuale fase di crescita dei mercati. FXCM lavora continuamente per diversificare la propria offerta di prodotti e servizi dedicati al mondo del trading online”.

>www.fxcm.it

CNH è una versione offshore del Renminbi cinese creata dall’Hong Kong Monetary Authority e dalla Banca popolare cinese, che consente agli investitori al di fuori della Cina continentale di operare con la valuta cinese. I trader di Stati Uniti, Europa, Asia e Australia potranno ora scambiare l’USD/CNH, oltre alla consueta offerta sui principali incroci valutari, a lotti di 1K traendo vantaggio dall’esclusivo modello di esecuzione No Dealing Desk. Un modello, quello del No Dealing Desk, che non applica alcuna riquotazione di prezzo¹ su tutti gli indici offerti garantendo ai propri clienti un’esecuzione rapida ed efficiente a prezzi competitivi, senza prevedere commissioni².

¹ I re-quote si verificano quando un trader fa un ordine ad un prezzo specifico ma l’ordine viene respinto da un trading desk ed al trader viene data un nuovo prezzo da accettare o respingere. I re-quote possono rallentare il tuo trading. FXCM non puo’ fare re-quote sugli ordini forex perche quegli ordini operano su Straight Through Processing. FXCM inoltre mantiene una politica di no requote per gli indici, metalli e petrolio anche se su tali ordini non opera su Straight Through Processing. Gli ordini sono eseguiti al miglior prezzo disponibile entro i parametri del trader, soggetti alla liquidita di mercato del momento.

² Compensazione: quando i clienti operano, FXCM può essere compensata in diversi modi, che includono, ma non sono limitati a: l’aggiunta di un mark-up sugli spread ricevuti dai suoi fornitori di liquidità, ottenere un premio per i flussi di ordini e l’addebito di commissioni sui conti che operano con gli spread più bassi di FXCM, che sono disponibili per i conti qualificati. Sotto il modello di esecuzione DealingDesk, FXCM può agire come dealer e può ricevere un compenso aggiuntivo per il trading.