Sterlina sempre più vicina alla parità con l’Euro

di Roberto Commenta

Sterlina inglese sempre più debole: siamo oramai prossimi alla parità con l'Euro.

sterline La Sterlina si avvicina sempre di più alla parità con l’Euro, sulla scia delle speculazioni che vedono la Banca d’Inghilterra come molto prossima a seguire la Federal Reserve nella decisione di ridurre i tassi di riferimento verso lo zero.
La moneta britannica è così scesa a 95 pence per un Euro: a pesare particolarmente sul rapporto tra le due valute è stato soprattutto l’annuncio del governo britannico riguardante l’incremento del deficit dell’area durante il mese di Novembre, e le analisi concomitanti che vedono in fortissimo calo i prestiti relativi alle operazioni di natura immobiliare.
In fase di debolezza anche l’andamento delle quotazioni della Sterlina nei confronti del Dollaro. Poco fa la valuta britannica veniva scambiata a 1,5443 dollari.
Si attendono ora nuovi sviluppi dai piani alti della Banca Centrale inglese, che durante la seduta del 4 Dicembre formalizzò una riduzione dei tassi verso il 2%, oltre tre punti percentuali in meno rispetto a quanto avveniva all’inizio dell’anno corrente.
Con la recessione alle porte, è probabile che la BOE possa ulteriormente ritoccare al ribasso i tassi.