Trading Setup: il grafico orario

di Francesco Giocondo 1

Il primo strumento fondamentale per quotidianamente segue i Mercati è sicuramente il grafico intraday; anche chi non esercita la professione di trader a tempo pieno, trova le indicazioni di quest’ultimo insostituibili per la scelta dell’operatività multy-day.

La visualizzazione scelta è solitamente quella a candele giapponesi che offre istantaneamente (dopo aver imparato a “leggerla” correttamente) un quadro della situazione assolutamente completo. La volatilità, le chiusure orarie, l’apertura di giornata, l’andamento dei giorni precedenti, tutto viene visutalizzato a colpo d’occhio, ma è anche importante sfruttare gli indicatori offerti dalle piattaforme gratuite come Metatrader. L’inserimento di una semplice media mobile a 200 periodi è la base per chi si avvicina al trading, visto che ha la capacità di filtrare i segnali indicando in modo semplice ed inequivocabile la tendenza in corso.

La lettura dei pattern di Candlestick è la seconda abilità da sviluppare per sfruttare quei movimenti veloci per le operazioni immediate, anche se richiede molto tempo e dedizione per

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.