Home Bce Bce alza i tassi a 1,5 per cento

Bce alza i tassi a 1,5 per cento

0

La Banca centrale europea è a un bivio, oggi più che mai. Il presidente Jean-Claude Trichet, che oggi ha deciso – per la seconda volta in tre mesi – l’aumento dei tassi d’interesse arrivati al 1,5 per cento, deve comportarsi con cautela nei confronti della crisi greca. La Bce deve infatti proteggere uno dei paesi dell’Eurozona dal default ma nel frattempo evitare di perderci troppo e di rimanere invischiata (com’era prevedibile) nei giochi politici che si agitano attorno al salvataggio di Atene. Con il programma di acquisto di titoli di Stato avviato a maggio scorso era chiaro che il percorso sarebbe stato compromesso, visto che la Bce non ha il compito di aiutare gli Stati proprio per salvaguardare l’indipendenza dell’istituto. Questo pilastro dell’Eurotower rischia di vacillare e Trichet deve affrontare il problema al più presto.