Home Analisi Tecnica BigMac: il panino dei trader. L’Economist insegna

BigMac: il panino dei trader. L’Economist insegna

2

Per oggi dimenticate l’indice Ifo, lo Zew e il Tankan. Quel che ci interessa è il BigMac. Si tratta di un riferimento insolito ma efficace – con il dovuto grado di attenzione – per analizzare i tassi di cambio. Il copyright è dell’Economist che ha individuato nel famigerato panino della casa inglese il miglior metro di misura per valutare le singole monete. La forza del dato sta nella teoria della parità del potere d’acquisto. Ciò significa che i tassi di cambio per un identico paniere, in questo caso il BigMac, dovrebbero variare in modo che il prezzo sia identico in ogni luogo e stato del mondo. La domanda da porsi non è più quanto costa un dato bene, ma quanti panini posso acquistare spendendo la stessa cifra.
Al tasso di cambio attuale, secondo l’Economist, stando seduti a un tavolo di un fast food pechinese potremmo acquistare più panini piuttosto che a NewYork. In questo senso lo Yuan è la moneta più svalutata del mondo in compagnia del bath tailandese e del ringgit malese. Ovviamente più una moneta è debole più è conveniente l’investimento interno, l’acquisto dall’estero risulta infatti troppo oneroso. Per questo le aziende europee, e soprattutto svizzere, si trovano svantaggiate rispetto alle concorrenti asiatiche e degli emergenti. Il tasso, infatti, non premia euro e franco svizzero, che restano fortemente sopravvalutati.
Il settimanale inglese, però, invita a non trarre conclusioni affrettate: il dato funziona in maniera ottimale se confrontato fra paesi con out look simili. A conti fatti, tenendo cioè in considerazione i costi di lavoro e produzione, la moneta migliore per l’indice BigMac è senza dubbio la sterlina che si sta svalutando a vista d’occhio: le aziende inglesi ringraziano.

2 Commenti

  1. […] la lettura dell’articolo originale: BigMac: il panino dei trader. L’Economist insegna […]

  2. BigMac: il panino dei trader. L’Economist insegna | Forex | Borsa | Finanza | Forex Guida | Notizie di Finanza – Forex in Italiano

    […] costa un dato bene, ma quanti panini posso acquistare spendendo la stessa cifra.Continua a leggere: BigMac: il panino dei trader. L’Economist insegna […]

Comments are closed.