Home Economia Bloomberg: 2009 a -1,5% per l’economia USA

Bloomberg: 2009 a -1,5% per l’economia USA

0

Gli economisti di Bloomberg hanno pubblicato le nuove stime sull’andamento dell’economia statunitense per l’anno in corso: stando alle ultime previsioni, l’economia a stelle e strisce subirà una contrazione dell’1,5%, ben mezzo punto percentuale in più rispetto a quanto stimato dagli stessi analisti appena un mese fa.

Le previsioni particolarmente nere per la produttività americana si basano sulla constatazione di un difficilissimo primo semestre del 2009, all’interno del quale non vi sarà alcuno spazio per un cambio di tendenza.

Incertezza vige anche sul periodo in cui l’economia statunitense avrà il tanto sospirato rimbalzo. Tutto sembra dipendere dall’efficacia che il piano predisposto dal Presidente eletto Barack Obama avrà sulla realtà americana: in ogni caso, sostiene JP Morgan, la recessione potrebbe essere più lunga del previsto.

Gli economisti di HSBC Securities sono ancora più pessimisti, sostenendo che l’attuale crisi è una di quelle situazioni che capitano una volta ogni cento anni…