Home Bce Bce, I parlamentari preferiscono Draghi

Bce, I parlamentari preferiscono Draghi

0

“I tempi non sono ancora maturi per un presidente tedesco”, ha affermato il parlamentare europeo del Ppe, Werner Langen. A Bruxelles sta maturando la convinzione che Axel Weber non sia l’uomo della Bce, una volta che Trichet dovrà lasciare l’incarico. Per gli eurodeputati – si legge sul tedesco Handelsblatt – il governatore della Banca d’Italia, Mario Draghi, è chiaramente meglio qualificato per tale carica rispetto a Weber. Il motivo è che quando Draghi si presenta davanti al parlamento espone in maniera chiara e convincente le proprie posizioni sulla politica monetaria, come riporta l’agenzia stampa Apcom, mentre Weber non è riuscito a ritagliarsi lo stesso consenso. Nemmeno il portoghese Constancio sarebbe un buon candidato alla vice-presidenza secondo i parlamentari interpellati dal giornale perché non è stato diretto quando ha parlato di fronte ai deputati sulla politica monetaria e il deficit del proprio paese. Il migliore sarebbe Yves Mersch favorito fino a poco tempo fa ma meno gradito ai tedeschi che opterebbero per il portoghese. La motivazione è forse da ricercarsi nel fatto che in tal modo aumenterebbero le possibilità di Weber di aggiudicarsi la presidenza: “Infatti – scrive la Apcom – probabilmente la candidatura di Draghi verrebbe meno se alla vice presidenza fosse nominato un rappresentante sud-europeo”.