Home Candele Giapponesi - Candlestick Candele giapponesi nel trading forex: le ossa del corpo di Sakata

Candele giapponesi nel trading forex: le ossa del corpo di Sakata

1

Prima di inoltrarci in maniera molto più approfondita nel mondo delle candele giapponesi, andando a comprendere come questi grafici possono essere concretamente utilizzati per cercare di orientare i nostri comportamenti di investimento (o di disinvestimento) introduciamo l’ultima delle principali figure che abbiamo scelto di evidenziare, e che prende il nome – molto emblematico, come spesso accade per le japanese candlestick – di “ossa del corpo di Sakata”.

Meno poeticamente, e più concretamente, prende il nome di “record session” una seduta in cui la chiusura avviene a un prezzo record, non riscontrato nel breve medio termine passato. Se le record sessions sono più di una (diciamo, arrivano ad essere tra le 7 e l 10 unità), allora ci troviamo dinanzi a una figura giapponese complessa, chiamata appunto con il nome di “ossa del corpo di Sakata”.

Ma cosa significa questa particolare figura? In termini molto informali, diciamo che le ossa del corpo di Sakata evidenziano un trend di mercato perfino troppo positivo. Di conseguenza, considerato che non può essere sempre bel tempo, è probabile che nel breve termine possa avvenire una inversione di tendenza piuttosto netta e repentina.

Ancora in altri termini, se ci troviamo davanti a una situazione di continui rialzi, per almeno 6-7 sedute, è bene prepararsi ad andare incontro a una inversione del trend, che possa “compensare” il buon esito delle sessioni precedenti.

CANDELE GIAPPONESI NEL TRADING FOREX: LA STELLA DELLA SERA

Si noti, tuttavia, che le record sessions possono ancora non essere consecutive, bensì intervallate da qualche candela “neutra” (comunque, non più di una per 3-4 sessioni), da considerarsi come mere parentesi del trend di apprezzamento.

Si noti altresì, infine, che lo stesso discorso può valere in caso di decrementi continui. In altre parole, se le record sessions configurano un deprezzamento continuo (e record) del prezzo del titolo, è probabile che dopo 6-7 sessioni vi possa essere una risalita significativa.

1 commento

Comments are closed.