Home Economia Germania, dati macroeconomici negativi

Germania, dati macroeconomici negativi

0

Sono negativi gli ultimi dati macroeconomici che ci arrivano dalla Germania. Nel Paese europeo si è registrata innanzitutto una flessione del saldo bilancia commerciale, con il surplus che è sceso fortemente dai precedenti 15,8 miliardi di euro agli attuali 10,7 miliardi.

A pesare particolarmente sulle prestazioni commerciali con l’estero della Germania sono state le esportazioni, calate in doppia cifra rispetto ai primi dieci mesi dello scorso anno.

Minore è stato invece il calo delle importazioni, inferiore al 6%.

A preoccupare sono tuttavia soprattutto i dati sul mercato del lavoro tedesco. Dopo quasi tre anni il numero dei disoccupati è tornato a crescere, sebbene il tasso di disoccupazione non abbia conosciuto incrementi e sia rimasto stabile al 7,6%.

L’inversione di tendenza, tuttavia, è stata netta: 18.000 unità è la crescita della disoccupazione tedesca, per un risultato negativo che va oltre le attese degli analisti.