Tendenza ribassista su Eur/Chf

di Francesco Giocondo 2

La notizia di qualche mese fa’ sul provvedimento della Banca Svizzera nei confronti del cross con l’Euro ha congelato a suo tempo il mercato ed ancora oggi scontiamo questa difficile situazione sul cambio.

Il fortissimo rialzo avuto dopo l’annuncio della Banca Svizzera che riportava l’intenzione di mantenere un cambio minimo a qualsiasi costo (nel vero senso del termine) ha spinto, come ben ricordiamo, Eur/Chf esattamente dove la Banca stessa voleva che fosse.

Intorno a 1.20-1.24 si è poi sviluppato il movimento laterale che ha disegnato il grafico fino ai primi di Gennaio, quando invece sembra che una nuova forza abbia iniziato ad agire sul cross. La lenta discesa dal top vicino a 1.2450 iniziata a metà Dicembre si è intensificata con l’inizio del nuovo anno ed ora spinte il cambio in contrasto con le intenzioni della Banca Svizzera. Ricordiamo che a dichiarare guerra (finanziaria) alla Svizzera sono stati gli hedge found; questi hanno immediatamente annunciato speculazioni ribassiste in contrasto con l’annuncio da parte della Svizzera di mantenere il cambio con l’Euro sopra a 1.20. Adesso che siamo ormai prossimi a questa quota e la direzione è ribassista, vedremo se effettivamente gli impegni presi mesi fa’ saranno rispettati ed effettivamente le possibilità di acquisto illimitato di valuta è possibile.

Per il momento monitoriamo il supporto a 1.2055 che rappresenta nel breve periodo l’ultima fascia di resistenza tra il crollo verticale e la possibilità di ripresa “naturale”, senza interventi di terzi. Sopra a quota 1.2090 il cambio tornerebbe oltre la media mobile a 200 ore che sta tenendo il ribasso da più di due settimane ed il segnale sarebbe estremamente positivo per il grafico di breve, tanto che le previsioni peggiori di speculazione tra le due forze si potrebbero accantonare se la resistenza fosse recuperata in tempi piuttosto stretti.

Questi i livelli di interesse nel breve periodo quindi, che decideranno le sorti del cambio nel lungo e l’eventuale avvio di una fase speculativa.

Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.