Home Forex News Tiene il dollaro. Le dichiarazioni di Fed e BoE mandano giù la...

Tiene il dollaro. Le dichiarazioni di Fed e BoE mandano giù la sterlina

0

Il dollaro si mantiene stabile nella giornata di oggi, ma la sterlina cede il passo dopo le dichiarazioni attese del Presidente della Fed Jerome Powell e del Governatore della Banca d’Inghilterra Mark Carney, al meeting “Stabilità Finanziaria e Trasparenza delle Banche Centrali” della banca centrale svedese, quella che assegna il nobel per l’economia.

Le coppie

L’indice del dollaro USA va su leggermente, 0,03%, e segna 93,75 punti. Il dollaro resta stabile, anche dopo le pubblicazioni della Fed, che nei verbali di inizio maggio si dichiara convinta di poter alzare i tassi anche con un’inflazione sopra al 2%. Se lo sforamento non sarà eccessivo, e soprattutto avrà un breve termine, allora la Fed continuerà con il programma di rialzo dei tassi.

Questa novità ha stupito gli investitori, che pensavano al superamento di quota 2% come ad un tabù. Altri due rialzi sono previsti per giugno. Li analisti li “quotano” al 95%.

Intanto la coppia USD/JPY sale dello 0,26% a 109,52. Debole la sterlina, con la coppia GBP/USD che scende dello 0,10% a 1,3365.

Euro leggermente su, con la coppia EUR/USD a +0,01% a 1,1719.

Sale il dollaro australiano, +0,11% sul dollaro americano, con la coppia AUD/USD a 0,7584. Coppia NZD/USD su dello 0,10% a 0,6933.