Analisi Tecnica: Usd/Cad

di Francesco Giocondo Commenta

usdcadSituazione particolare quella dell’USD/CAD spot. Il rialzo partito dai nuovi minimi assoluti posti a 0,90 trova forte resistenza proprio al 50% del range della squadratura sul movimento precedente. Secondo le regole, se il nuovo movimento non supererà il livello del 50%, quello stesso diventa importante occasione di vendita poiché sarebbero previsti nuovi affondi diretti perlomeno al 25% (posto attualmente a 1,1044) e successivamente allo 0% (quindi ai minimi assoluti). Il fattore temporale lascia attualmente aperte tutte le ipotesi, poiché nella situazione in cui ci si trova il movimento potrebbe svilupparsi in entrambe le direzioni: fondamentale per capire la direzione sarà la tenuta o meno dei 1,305 (il 50% sopra citato), per cui eventuali operazioni dovranno essere eseguite in concordanza con la situazione dei prezzi rispetto a questo livello. Gli elementi propensi per un rialzo sono l’RSI attualmente in zona neutra ma reduce da due situazioni consecutive di ipercomprato, oltre alle medie mobili incrociate al rialzo fin dal mese di Maggio 2008.
Al contrario per il ribasso si hanno una serie di massimi decrescenti creati negli ultimi tempi, oltre al mancato superamento per tre volte consecutive dei 1,305.
La strada verso i minimi assoluti sarebbe comunque ostacolata da una serie di resistenze dinamiche attualmente passanti in ordine d’importanza per: 1,14 – 1,188 – 1,02 – 1,07. I livelli sono da considerare anche nell’intraday qualora il mercato si trovasse a ridosso degli stessi.