Home Forex News Euro giù, poi il recupero. Pesa lo spread italiano

Euro giù, poi il recupero. Pesa lo spread italiano

0

L’euro inizia la seduta europea in ribasso, per poi recuperare durante la mattinata. Pesano, sulla moneta unica, il forte rialzo dello spread italiano, in seguito alla netta vittoria della Lega, e la guerra commerciale in atto, che coinvolge indirettamente anche il vecchio continente. Certamente i partiti europeisti, nel computo totale, hanno la maggioranza parlamentare in Europa, ma un piccolo contraccolpo era fisiologico per le nette vittorie del partito Brexit in Gran Bretagna e il Carroccio in Italia.

Le coppie forex

Ma c’è anche la possibile procedura per infrazione da parte della Ue all’Italia, a preoccupare i mercati. Il nostro paese ha un debito pesante, e ora arriva la possibilità di un intervento europeo, subito dopo le elezioni. In apertura, difficoltà anche per la sterlina, in una mattinata in cui iniziano a trapelare le ipotesi per la Brexit dai vari candidati alla successione della May. Poi il recupero della divisa britannica.

Ore 15:45. La coppia EUR/USD perde ora lo 0,03%, quotandosi a 1,1193 dollari. La coppia EUR/GBP perde lo 0,05% con una quotazione di 0,8825 pounds.

La coppia GBP/USD sale dello 0,05% a 1,2683 dollari, mentre la coppia USD/JPY scende dello 0,10% a 109,40 yen. Infine la coppia EUR/JPY che scende dello 0,13% a 122,44 yen.