Home Analisi Tecnica Forex Signals: Euro/Dollaro euforico in close weekly

Forex Signals: Euro/Dollaro euforico in close weekly

4

Mercati azionari tutti verdi nel Vecchio Continente, con l’Italia che sovraperforma grazie (forse) alle nuove sullo spread Btp-Bund che lo vedono in calo di 100 punti anche se sempre in zona pericolosissima.

Molto più interessante invece il rally di Euro/Dollaro che dopo la chiusura dei mercati continua la fase di forza con un ritorno sopra a 41.3780 appena sfiorato che farà da resistenza fino alla chiusura di mezzanotte.

Il superamento delle resistenze indicate ieri su queste pagine ha dato il via al rialzo che vediamo oggi sullo schermo, anche se i trader più conservativi non hanno beneficiato della fase positiva; il grafico a 4 ore infatti (su cui siamo soliti leggere la tendenza da seguire) ha svoltato in positivo proprio poco fa’ e per il momento, finchè non avremo un ritracciamento sull’orario, il trading è completamente fermo a meno di aumentare il rischio ed agire contro la tendenza segnalata dal grafico a 4 ore. Ma già questo sarebbe sconsigliato in condizioni normali, figuriamoci nel momento in cui ci troviamo adesso con tutti i problemi legati anche ai cross correlati.

Meglio invece girare l’attenzione su Eur/Chf, dove il trading direzionale sta soffrendo di un segnale incerto scattato con il superamento della resistenza a 1.2312; sulla stessa statica il mercato sta tornando per il test di forza dopo aver disegnato un top relativo seguito da altri nettamente inferiori. La situazione sta quindi precipitando ma i reverse short sono pronti solamente sotto a quota 1.2240 dove tutte le aspettative rialziste lasciano spazio ad un lateral-ribassista di brevissimo periodo.

4 Commenti

  1. […] l’allarme su Euro/Dollaro; nel breve periodo la salita disegnata tra il minimo di Giovedì scorso e l’apertura in […]

  2. Forex Signals: allerta su Euro/Dollaro | Forex | Borsa | Finanza | Forex Guida | Notizie di Finanza – Forex in Italiano

    […] l’allarme su Euro/Dollaro; nel breve periodo la salita disegnata tra il minimo di Giovedì scorso e l’apertura in […]

Comments are closed.