Richieste sussidi di disoccupazione

di Alberto Brambilla 1

sussidiIl dato sulle richieste di disoccupazione negli Stati Uniti viene pubblicato ogni settimana dal employment and training administration of the United States department of Labour. Grazie allo studio sul trend del dato è possibile comprendere la dinamica del mercato del lavoro, in vista della pubblicazione mensile del più importante tasso di disoccupazione diffuso dal Boureau Labor of Statistics. Come prevedibile, l’accumulo esponenziale delle nuove richieste produrrà un tasso di disoccupazione con segno meno su base mensile – se i sussidi salgono ogni settimana il dato sulla disoccupazione non potrà che essere negativo. Se al contrario, a fine mese ci troviamo di fronte a dati contrastanti, ciò significa che il mercato del lavoro è in una fase di alta volatilità. Il monitoraggio dei sussidi non è utile solo agli operatori che accumulano dati in vista della stima finale, è interessante anche per coloro che sono in procinto di affacciarsi sul mondo del lavoro per un riscontro con la condizione occupazionale del paese.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.