Che forex sarà ad agosto. Le possibili sorprese

di Daniele Pace Commenta

forexIl forex ad agosto regala sempre qualcosa di sorprendente, e gli investitori ne potrebbero approfittare per guadagnare più del resto dell’anno.

Venerdì 3 agosto si è chiusa la stagione per Wall Street, che è entrata in “semi-vacanza” con la riduzione degli scambi. E allora ci potrebbero essere sorprese

Agosto, tempo di posizioni corte

Agosto è il mese delle posizioni corte, per poter strappare qualche rally, in un periodo che può avere qualche scossone. Gli scambi ridotti, e molti investitori in vacanza, portano meno equilibrio al mercato.

Le candele giapponesi hanno poco valore, perché tutto potrebbe succedere nel breve. Occhio quindi ai crolli, in cui inserirsi per cogliere i rimbalzi.
Il Forex potrebbe regalare soddisfazioni anche con coppie “esotiche”. Tenete d’occhio anche valute che non considerate mai, come il Won coreano, il Rand sudafricano, la Lira turca o il Lev bulgaro.
Il Peso argentino, crollato quest’anno del 57% su dollaro, la Lira turca del 38%, e ill Real Brasiliano (-20,7%), potrebbero avere dei rimbalzi d’agosto.
Poi il dollaro australiano, sempre molto volatile, e sempre legato al petrolio. Da tenere d’occhio non solo rispetto al dollaro Usa, ma anche a quello neozelandese. I due paesi dirimpettai infatti, sono molto legati anche nelle valute. Chi riuscirà ad indovinare, potrà fare un bel gruzzoletto.