Home Coppie Valute USD/JPY RBS: lo yen è la valuta più costosa

RBS: lo yen è la valuta più costosa

0

Le elezioni giapponesi hanno fatto scivolare lo yen la scorsa settimana: quella che è cominciata da appena due giorni, al contrario, è caratterizzata da una indagine piuttosto accurata da parte di Royal Bank of Scotland sulla valuta nipponica. Come ha spiegato chiaramente l’emittente britannica, se si assume una prospettiva di lungo termine, si può affermare che la divisa asiatica è la più costosa in assoluto a livello internazionale. Secondo il gruppo di Edimburgo, inoltre, bisogna fare riferimento all’ambito commerciale.

In effetti, lo yen si trova da questo punto di vista al di sopra della media a dieci anni, mentre risulta costare di più rispetto all’euro e al dollaro americano a parità di potere di acquisto, non certo un dato incoraggiante. Allo stesso tempo, il Giappone sta soffrendo e non poco a causa del declino commerciale, più o meno lo stesso discorso che deve essere fatto per il surplus di bilancio. Allo stesso tempo, Rbs considera il dollaro neozelandese come la valuta legate alle materie prime dai prezzi più alti (il novero in questione comprende anche il dollaro australiano e quello canadese), mentre l’euro risulta essere quella più economica e conveniente tra le principali monete (le altre sono il dollaro americano, la sterlina inglese e lo stesso yen). Intanto, lo yen è aumentato rispetto alle quotazioni dell’ultima settimana.

In particolare, mentre il cambio con il dollaro si è deprezzato di appena lo 0,01%, il rafforzamento è divenuto progressivamente più consistente grazie alle decisioni di Bank of Japan in merito alla politica monetaria. La mancanza di una reazione positiva da parte della divisa asiatica potrebbe essere il risultato della festività di questa settimana negli Stati Uniti (segnatamente il Ringraziamento, previsto tra due giorni), con un mercato dimezzato nelle capacità potenziali. Meno traders, inoltre, significano anche una reazione diversa a commenti e politiche, sia per il continente asiatico che per quello europeo.